Simula oltre 20 infarti per non pagare il conto al ristorante. Arrestato

35 Visite

Aveva escogitato la “truffa perfetta” per mangiare nei migliori ristoranti senza pagare il conto.

L’ideatore del singolare piano è un uomo cinquantenne, originario della Lituania, che con le sue perfomance teatrali degne da Premio Oscar è riuscito a farla franca in oltre venti lussuosi ristoranti spagnoli.

Il collaudato copione si ripeteva preciso in ogni attività commerciale prescelta dall’uomo, che vestendo abiti firmati e simulando accento straniero riusciva con destrezza ad ingannare ristoratori e personale di servizio senza destare alcun sospetto.

Dopo aver mangiato leccornie di ogni tipo, tra cui l’immancabile aragosta e aver bevuto buon vino e whisky, il cinquantenne si preparava ad andare in scena, simulando puntualmente un infarto.

Disteso a terra in finta agonia, il cliente tremante era solito stringersi il petto necessitando di urgenti cure mediche per i suoi inesistenti problemi cardiaci, creando allarmismo tra i clienti e personale. Oltre venti infarti quindi per l’uomo, che avrebbe continuato con le sue interpretazioni attoriali in giro per la Nazione, se non avesse compiuto un fatale errore: ritornare in un ristorante ad Alicante già visitato, l’“El Buen Corner” e replicare il malore dopo il pasto.

Il cliente infatti è stato immediatamente riconosciuto dallo staff del ristorante, che dopo la messa in scena ha chiamato le autorità locali piuttosto che l’ambulanza, che all’arrivo hanno arrestato l’uomo.

I ristoratori vittime del lestofante individuo, hanno sporto denuncia contro l’uomo, che in passato era già stato arrestato e rimesso in libertà per aver commesso “reati minori”, con la certezza che questa volta la permanenza sarà prolungata.

VINCENZO DE MARINO

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

Promo