”Privacy Talk 2023”, il Garante incontra i giovani per parlare di educazione digitale”

[epvc_views]

Il valore dei dati personali e l’importanza di proteggerli, il mondo digitale e le piattaforme social. Sono il filo conduttore della seconda edizione dei ”Privacy Talks”, l’iniziativa del Garante per la protezione dei dati personali, nata per promuovere e divulgare la ”cultura della privacy” tra le nuove generazioni. Come si legge in una nota, l’evento si svolgerà a Napoli presso l’Università degli Studi Federico II, nella cornice dell’Auditorium del polo San Giovanni a Teduccio, il 25 ottobre, dalle ore 10.30 alle ore 13.00, e coinvolgerà 400 studenti delle scuole campane.

Come per la scorsa edizione del format svoltasi a Roma, infatti, anche quest’anno, si legge ancora nella nota, i protagonisti saranno i ragazzi e le ragazze tra i 13 e i 17 anni chiamati a riflettere sulle opportunità offerte dal mondo digitale, sull’importanza di proteggere i propri dati e la propria intimità ed imparare a difendersi dai pericoli e dai rischi che si possono nascondere nella Rete. Si parlerà di revenge porn, cyberbullismo, furto di identità e di educazione digitale.

Nel corso dell’iniziativa – strutturata in una serie di interventi di 10-15 minuti (nello stile dei famosi ”Ted Talks”) – interverranno, oltre al Collegio del Garante (Pasquale Stanzione, Ginevra Cerrina Feroni, Agostino Ghiglia e Guido Scorza), la campionessa paralimpica Monica Boggioni, la booktoker e book influencer Megi Bulla, le attrici Greta Gasbarri e Francesca La Cava, il docente Sandro Marenco, il direttore del dipartimento realtà economiche e produttive del Garante per la protezione dei dati personali Francesco Modafferi, il fumettista Alec Trenta. Modererà l’incontro la conduttrice televisiva Carolina Rey.
Nel corso dell’evento saranno premiati i vincitori di “Diventa ambasciatore della privacy”, il concorso organizzato dal Garante e rivolto agli studenti delle classi I e II delle scuole superiori di secondo grado, invitati a realizzare un breve video per raccontare la propria idea di privacy e come difenderla. Sarà possibile seguire l’evento in streaming sul sito del Garante www.gpdp.it.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo