“Cinemagma”, mercoledì 24 gennaio (ore 20:30) il terzo appuntamento alla Sala Molière

34 Visite

Presso la sala del teatro Sala Molière di Pozzuoli, diretto da Nando Paone, continuano gli appuntamenti/proiezioni a ingresso libero per la quarta edizione di “Cinemagma”, la rassegna di film indipendenti selezionati dallo storico del cinema Giuseppe Borrone. Come ogni mercoledì fino alla cerimonia finale di premiazione del 7 febbraio 2024, saranno presentati altri 4 dei 16 cortometraggi in gara. Il titolo della rassegna è ispirato all’elemento naturale simbolo di Pozzuoli e di una terra vulcanica come i Campi Flegrei. I film underground scorrono sotto la superficie del cinema mainstream, premendo per arrivare a intercettare i loro potenziali destinatari, per cui lo scopo dell’iniziativa è quello di offrire una vetrina e uno spazio di visibilità a registi emergenti e autori dallo sguardo innovativo.

La giuria tecnica è presieduta dal regista Luca Miniero ed è composta da: Enrica Buongiorno, giornalista; Alberto Castellano, critico cinematografico e saggista; Adele Gallo, casting director; Gianfelice Imparato, attore. Sarà assegnato il premio al miglior cortometraggio, al miglior attore e alla migliore attrice, intitolato alla memoria di Cetty Sommella.

Novità della quarta edizione l’istituzione del premio al miglior montaggio, dedicato a Raimondo Crociani, di recente scomparso. Saranno protagonisti anche gli spettatori presenti in sala, che attribuiranno con il loro voto il premio del pubblico.

Nella terza serata – seguiti da incontro dibattito col pubblico – verranno proiettati:

SUPER GIÒ (Gianni Aureli – 2023 • 20 min.); 

CHI SPARA PER PRIMO (Emanuele Palamara – 2023 • 20 min.); 

DIVE (Aldo Iuliano – 2023 • 13 min.);

GEISHA (Antonio Longobardi – 2023 • 15 min.).

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo