“La lezione” di Ionesco al Sannazzaro

30 Visite

Dal 2 al 4 febbraio al teatro Sannazaro Nando Paone con Daniela Giovanetti e Valeria Almerighi sono i protagonisti de La lezione di Ionesco diretti da Antonio Calenda.

L’opera è ambientata nell’ufficio, adibito anche a sala da pranzo, di un piccolo appartamento francese. Il professore è in attesa di una nuova allieva, per impartirle delle lezioni di matematica, linguistica e filologia comparata, al fine di ottenere la libera docenza totale. La governante, una robusta donna di età tra i 40 e i 50 anni, si preoccupa della salute del professore e segue lo svolgimento delle lezioni.

Mentre la lezione procede, carica di assurdo e di non-senso, nel professore va aumentando un senso di rabbia contro l’ignoranza dell’allieva, che al contrario di lui diventa sempre più silenziosa e mite. Anche la sua salute comincia a deteriorarsi, iniziando con un dolore ai denti, che diventa poi diffuso a tutto il corpo.
Al culmine della pièce, l’allieva viene accoltellata e uccisa dal professore.
L’opera si chiude tornando al punto di partenza, con la governante che saluta una nuova alunna.

 

Antonio Calenda nelle sue note di regia scrive: 
“Grande è la forza anticipatrice, presaga, del teatro dell’Assurdo. lonesco, che ne è il creatore, delinea con i suoi testi, un affresco della contemporaneità. Un mondo che, appena uscito dalla Seconda Guerra mondiale, appariva come alienato e decomposto. Una delle opere più rappresentative della produzione di Eugène lonesco è La lezione.Tra professore e allieva si instaura un rapporto amichevole, con un continuo scambio di gentilezze e leziosità. Comincia l’interrogazione, il professore pone alla ragazza domande di una banalità disarmante e rimane esterrefatto nel constatare come l’allieva sappia rispondere correttamente.
È a questo punto che si accentua il risvolto metafisico del teatro ioneschiano…”.

Il ruolo del professore sarà interpretato da un attore dalla comicità rarefatta e surreale come Nando Paone. Il ruolo dell’allieva da Daniela Giovanetti e il ruolo della cameriera da Valeria Almerighi.

 

ORARIO SPETTACOLI

Venerdì 2 febbraio ore 21.00

Sabato 3 febbraio ore 19.00

Domenica 4 febbraio ore 18.00

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo