Raggiunta cifra per acquistare auto con pedana per un ragazzo disabile

33 Visite

Successo per la raccolta fondi da destinare all’acquisto di un’auto dotata di pedana elettrica per caricare la carrozzina di un giovane napoletano disabile residente nel quartiere Pianura. L’iniziativa di solidarietà è stata lanciata dalle sorelle di Alessandro dopo il furto, la scorsa settimana, di una Fiat Doblò con pedana precedentemente acquistata dai genitori.

A promuovere la raccolta fondi il deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borelli e la Radiazza. «La macchina della solidarietà – le parole di Borrelli – si è mossa e ne siamo molto contenti perché Alessandro potrà tornare ad uscire di casa. Tutto questo però non potrà mai cancellare né la bilanciare la malignità, la cattiveria e la brutalità che contraddistinguono sempre di più la nostra società. Certo, in casi come questo poi la parte sana si fa sentire ma ovviamente prevenire è meglio che curare e certi episodi non dovrebbero mai avvenire. Almeno, però, il fatto che sia ritornato il sorriso a questo ragazzo rappresenta un faro di luce in mare di cattiveria e delinquenza».

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo