Già sold out Life for Gaza, il live degli artisti uniti per il cessate il fuoco

45 Visite

La crescente tensione nella guerra tra Israele e Palestina ha catalizzato l’attenzione del pubblico, spingendo sempre più artisti a schierarsi per chiedere un cessate il fuoco e porre fine alla tragica perdita di vite umane a Gaza, dove centinaia di civili, inclusi moltissimi bambini, perdono la vita ogni giorno. Recentemente, durante l’ultima edizione del Festival di Sanremo, artisti come Dargen d’Amico e Ghali hanno espresso il loro sostegno con appelli a favore della pace.

A Napoli, città che ha già visto manifestazioni pro-Palestina accompagnate da tensioni con le forze dell’ordine, gli artisti si sono mobilitati organizzando un concerto benefico per raccogliere fondi destinati a Gaza e per esprimere un netto rifiuto della guerra in Palestina. Intitolato “Life for Gaza”, l’evento si terrà il prossimo 25 febbraio presso il Palapartenope di Fuorigrotta e vedrà esibirsi numerosi cantanti, tra cui Fiorella Mannoia ed Enzo Avitabile, oltre a scrittori come Maurizio De Giovanni e Valeria Parrella.

Sono oltre quaranta gli artisti che si esibiranno sul palco del Palapartenope, tra i tanti vere e proprie star nazionali come Franco Ricciardi, Eugenio Bennato, La Maschera, Enzo Gragnaniello, 99 Posse, Daniele Sepe con Capitan Capitone e i Fratelli della Costa.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo