Arrestato 29enne di Lettere: trovati ordigni esplosivi in casa sua

42 Visite

Un uomo di ventinove anni originario di Lettere, nel napoletano, è stato arrestato in seguito a un controllo da parte dei carabinieri nella sua abitazione: sono stati ritrovati, infatti, dieci ordigni esplosivi per un peso complessivo di circa 1 kg.

In seguito alla perquisizione, gli artificieri del comando provinciale di Napoli sono intervenuti per mettere in sicurezza l’area e recuperare i botti inesplosi.

Successivamente il ventinovenne è stato arrestato e trasferito nel carcere di Poggioreale con l’accusa di detenzione illegale di ordigni esplosivi. È in attesa di giudizio. 

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo