Sabato 18 maggio a Napoli il primo incontro su “Politiche pubbliche e partecipazione. Tra il dire e il fare”

42 Visite

Sabato 18 maggio alle ore 9:30 l’Auditorium ‘Porta del Varco’ a Napoli ospiterà il primo incontro su “Politiche pubbliche e partecipazione. Tra il dire e il fare”, dove si metteranno a confronto le esperienze di Campania, Puglia, Toscana ed Emilia Romagna.

Coordinato da Osvaldo Cammarota, Emilia Leonetti e Giulio Maggiore, il programma si articolerà in tre sessioni: nella prima, dal titolo ‘I fondamenti per la partecipazione’, si parlerà di strumenti normativi, delle Raccomandazione dell’Unione Europea e della valenza e dei vantaggi della co-decisione nelle politiche pubbliche con Giuseppe Brandi, esperto giuridico, e Marco Rossi Doria, presidente di ‘Con i Bambini’; nella seconda, ‘Confronto di Esperienze nelle quattro regioni’, si tratterà dei casi di buone prassi e delle chiavi di successo e del protocollo tra le Regioni con Bruno Discepolo, assessore al Governo del territorio, Micaela Deriu, E.Q. Comunicazione di cittadinanza, Rocco De Franchi, direttore Struttura Comunicazione Istituzionale, Annalisa Fauzzi e Antonio Floridia dell’Ufficio Partecipazione; nella terza, definita ‘Le criticità e i lavori in corso per superarle’, saranno accolte le testimonianze di Gilda Berruti, DiARC dell’Università degli Studi di Napoli, Josi della Ragione, sindaco di Bacoli, Davide D’Errico, dell’associazione ‘Il vicolo della cultura’, Eleonora Giovene di Girasole, dell’IRISS CNR Napoli e Andrea Mornioli del forum ‘Diseguaglianze e Diversità’, con reazioni di Serenella Paci e Andrea Gelao, membri dell’Associazione Italiana Partecipazione Pubblica.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo