A Napoli nuovi attraversamenti rialzati in strade a rischio

39 Visite

 Ha preso il via oggi l’installazione di attraversamenti rialzati, che fungono anche da dissuasori di velocità, in alcune strade cittadine di particolare criticità.

I primi due sono stati realizzati in via Terracina mentre, nei prossimi giorni, i lavori proseguiranno per posizionarne altri due in via Cattolica e, successivamente, al Corso Vittorio Emanuele e in Corso Malta.

Entro 10 giorni sarà completata questa prima fase del piano di interventi “con il quale l’Amministrazione intende affrontare in maniera concreta ed efficace il problema dell’alta incidentalità rilevato in alcune strade cittadine”, si legge in una nota. A tal fine gli assessorati alla Polizia Municipale e alle Infrastrutture hanno costituito un gruppo di lavoro che, analizzando i dati relativi ai sinistri e le caratteristiche delle principali strade di tutte le Municipalità, andrà ad individuare quelle maggiormente a rischio nelle quali intervenire posizionando i dossi rallentatori di velocità. “Il monitoraggio ha lo scopo di valutare e programmare ulteriori azioni destinate a ridurre il numero di incidenti prestando massima attenzione alla sicurezza stradale che rappresenta una delle priorità dell’amministrazione comunale“, si sottolinea da palazzo San Giacomo. (Fonte: Ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo