Tragedia in azienda Asia, muore operatore travolto da camion

[epvc_views]

«Siamo profondamente tristi e siamo vicini alla famiglia del nostro operatore per questa tragedia. Tutta l’azienda Asia vive oggi una giornata di profonda tristezza per quanto accaduto». Così, in una nota, l’amministratore di Asia Napoli, Domenico Ruggiero, nell’annunciare che questa notte è morto, dopo un incidente, l’operatore Giuseppe Cristiano, 66 anni. L’uomo, spiegano dall’Azienda di igiene urbana, «è stato investito alle 4:35 da un camion di Asia nel deposito di piazzale Ferraris durante la manovra di uscita, dalla parte frontale del camion. L’operatore investito è stato subito soccorso sul posto dai colleghi, che hanno chiamato l’ambulanza che lo ha portato all’Ospedale del Mare, dove è stato operato ma è deceduto».

Le immagini del piazzale, ben illuminato, saranno messe a disposizione delle autorità competenti. L’assessore del Comune di Napoli alla Salute e al Verde, con delega all’igiene urbana, Vincenzo Santagada esprime il cordoglio dell’amministrazione comunale: «siamo commossi – afferma – e vicini alla famiglia di Giuseppe Cristiano. È una giornata triste nel Comune di Napoli, per i cittadini e per l’azienda Asia. La polizia ora verificherà esattamente perchè è avvenuta questa tragedia. Noi per il futuro se sarà necessario aumenteremo ancora di più il livello di sicurezza già esistente negli impianti».

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo