Calcio Napoli, caso Osimhen: in Nigeria la vicenda del TikTok diventa una questione diplomatica

[epvc_views]

Anche se gli azzurri con un comunicato hanno provato in qualche modo a tamponare e a limitare gli effetti dannosi di quel famigerato video pubblicato dall’account di TikTok del club, la questione è diventata ben presto più seria del previsto. Oltre alla reazione dello stesso Victor Osimhen e del suo procuratore, arriva anche il parere del Ministro dello sport Nigeriano, John Owan Enoh, schieratosi completamente a favore del giocatore e sostenendolo con un comunicato: «Nell””ultimo fine settimana, gli sviluppi emersi dal Napoli per quanto riguarda l””attaccante Victor Osimhen mi hanno rattristato molto. Il mio ufficio si sta impegnando per raggiungere direttamente anche lo stesso giocatore, in modo da capire in prima persona quali sono i problemi.

 

Ci impegniamo a stabilire i fatti. Sono anche in contatto con l””Onorevole Ministro degli Affari Esteri, Yusuf Maitama Tuggar, nonché con l””Ambasciatore della Nigeria presso la Repubblica Italiana, Mfawa Abam. Insieme, stiamo utilizzando le vie diplomatiche con l””Italia per un approccio più dignitoso nell””esaminare la questione. Sotto l””attuale amministrazione di Sua Eccellenza il Presidente Bola Ahmed Tinubu, ci impegniamo a garantire che ai nostri uomini e donne sportivi venga accordato il rispetto che meritano e non siano esposti a ingiustizie, discriminazioni e trolling sleali che potrebbero essere dannosi per la loro carriera».

LUIGI GIANNELLI

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo