Intesa Ifel-Comune per riscossione tributi

65 Visite

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e il presidente Ifel Alessandro Canelli hanno firmato questa mattina, in Municipio, un protocollo d”intesa che garantirà al Comune di Napoli supporto e assistenza nel rafforzamento del processo di accertamento e riscossione dei tributi.

L”obiettivo sarà l”aggiornamento del regolamento Tari dell”ente per l”efficientamento dei sistemi di riscossione ordinaria. In particolare, l”accordo prevede: studio ed esame delle norme e dei regolamenti per l”aggiornamento del regolamento generale delle entrate del Comune; collaborazione per la predisposizione del Piano generale degli impianti pubblicitari del Comune; efficientamento delle procedure interne di revisione degli atti regolamentari. Il protocollo d”intesa è a titolo gratuito e ha una durata di 36 mesi. Alla scadenza, valutati gli esiti dell”attività svolta, potrà essere rinnovato con apposito ed espresso atto. Sarà costituito, entro 30 giorni, un gruppo di lavoro composto da esperti indicati dal Comune di Napoli e Ifel per stabilire le modalità operative del lavoro da portare avanti.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo