Marigliano, tentato duplice omicidio a Pontecitra: arrestato 46enne di San Vitaliano dai Carabinieri di Castelcisterna

[epvc_views]

 I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Nola su richiesta della locale procura, a carico di Antonio Quaranta, 38enne di San Vitaliano già noto alle forze dell’ordine.

Quaranta è gravemente indiziato del duplice tentato omicidio commesso lo scorso 17 settembre a Marigliano, ai danni di un 49enne e un 46enne.

Il 38enne avrebbe esploso diversi colpi d’arma da fuoco contro i due uomini. Il 49enne fu colpito all’addome e all’inguine e fu trasportato all’ospedale di Nola in pericolo di vita. Il più giovane fu ferito alla gamba.

Le indagini, svolte dai militari della sezione operativa di Castello di Cisterna e coordinate dalla procura della repubblica di Nola, hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’evento e individuare nel 38enne l’uomo che avrebbe esploso proiettili con un’arma cal. 38 mm.
Quaranta è stato portato in carcere.

È obbligo rilevare che l’indagato, destinatario della misura cautelare, è, allo stato, solamente indiziato di delitto, e la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo la emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo