Napoli, Centro Ester lancia raccolta doni per bambini in ospedale

30 Visite

“Dona un gioco, accendi un sorriso”. Questo il claim che accompagna l’iniziativa promossa a Napoli dall’associazione Centro Ester e rivolta ai bambini che sono costretti a trascorrere i giorni festivi di inizio anno lontano da casa. “Con l’arrivo del 2024, parte la raccolta di giocattoli nuovi destinati ai piccoli ospiti degli ospedali Santobono e Pausillipon” spiega il presidente Pasquale Corvino.

La segreteria generale del Centro Ester è pronta ad accogliere i doni di quanti “vorranno cominciare il 2024 regalando un sorriso a questi bambini”. E’ possibile consegnare i doni tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 20. E’ possibile raccogliere giocattoli, in favore della Fondazione Santobono Pausillipon aventi caratteristiche ben definite. Per raggiungere i piccoli destinatari i regali devono essere nuovi, chiusi, sigillati e con il marchio di conformità CE.

«Invitiamo i cittadini ad essere al fianco del Centro Ester in questa iniziativa, la prima del 2024″. Così il direttore Fabio Cirella che aggiunge: “parte un anno che speriamo sia per tutti ricco di sogni realizzati. Ci piace cominciare regalando un sorriso ai più piccoli, il modo più giusto per continuare a tenere viva l’attenzione sui motori che guidano il nostro cammino: lo sport ed il sociale».

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo