Droga, ricercato arrestato di ritorno dalle Maldive

34 Visite

Sfuggito al blitz dello scorso 16 gennaio, l’uomo è finito in manette appena il suo volo proveniente dalle Maldive ha toccato terra. I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, coordinati dalla Dda partenopea, lo hanno aspettato al terminal arrivi dell’aeroporto di Fiumicino. Il tempo di recuperare i bagagli e poi il trasporto immediato nella sua abitazione, dove è stato sottoposto ai domiciliari.

Pinto è tra i 29 indagati coinvolti, a vario titolo, nell’importazione su larga scala di stupefacenti dall’Olanda e dalla Spagna verso le piazze di spaccio più fiorenti della provincia napoletana. Una gestione del narcotraffico passata attraversi chat e telefoni criptati, inizialmente ritenuti “inattaccabili”. I carabinieri, riporta una nota dell’Arma, hanno monitorato gli spostamenti del 29enne e scoperto che era in vacanza alle Maldive. Hanno atteso il suo rientro nello scalo romano e lo hanno catturato.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo