Calcio Napoli, De Laurentiis spara a zero su Lega e arbitri: «Il Sistema è nemico dei club. Per Rocchi è un incubo»

97 Visite

Uno dei silenzi più rumorosi di questa stagione. Il Napoli tace, ma il suo presidente scende in campo in prima persona per trattare argomenti delicati, ma che ormai sono quasi all’ordine del giorno. Come un campione di scherma, il presidente Aurelio De Laurentiis lascia partire due stoccate: la prima nei confronti di Rocchi e dei suoi arbitri, mentre la seconda colpisce direttamente la Lega. Queste le parole del patron azzurro riportate da La Gazzetta dello Sport: 

«In questo momento è un Napoli in fase di cambiamento, stanno arrivando diversi nuovi giocatori e siamo destinati a cambiare. Onore al merito a chi vince, ma ho visto un Napoli in crescita, in 10 e con l’assenze che abbiamo la squadra ha dato del filo da torcere a un’Inter imprecisa. La cosa meravigliosa di questa Supercoppa – prosegue De Laurentiis – che io ho anche contrastato, è che quando si gioca già troppo non si possono aggiungere altre competizioni e per di più fuori dall’Italia. Credo che questa competizione non debba più avere ragione di esistere. Però devo ammettere che mi ha molto colpito la crescita e la democratizzazione dell’Arabia, in pochi mesi, si è trasformata in un Paese apertissimo. Diventerà la centrale del nuovo mondo, ho visto un luogo che annebbia Disneyland. Con 100.000 gru costruiranno un nuovo Paese. Sono furbi e intelligenti questi arabi: usano il calcio per attrarre la gente in vista del 2030. A me spiace per Rocchi che sta vivendo un incubo, perché mi sono anche piacevolmente trattenuto con lui prima della partita. Chissà quale ulteriore imbarazzo proverà, pensavo… Se tu mi lasci in 10 il calcio non è più spettacolare, visto che eravamo qui anche per promuovere uno spettacolo. La Lega non funziona, hanno cambiato anche le regole delle ammonizioni, non si capisce più nulla e adesso pagheremo queste sanzioni in campionato. E così questa Supercoppa, che già conta poco, condiziona anche il campionato. E così la Lega è nemica dei club».

Foto: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo