Mamma ricoverata per le botte del padre, 16enne minaccia di darsi fuoco

37 Visite

Mentre la mamma è ricoverata in ospedale per le lesioni provocate dalle botte che le ha dato suo padre, lui, 16 anni, cosparso di liquido infiammabile e con un accendino in mano, minaccia di darsi fuoco nel piazzale del pronto soccorso del San Leonardo a Castellammare di Stabia (Napoli).

L’episodio è avvenuto ieri sera ed è con l’intervento dei carabinieri della sezione radiomobile della compagnia stabiese, allertati dal 112, che la situazione è poi rientrata. I militari si sono avvicinati al 16enne e gli hanno strappato dalle sue mani l’accendino. Poi lo hanno portato in caserma dove è scoppiato in lacrime, dando elementi per ricostruire il suo dramma familiare. A tutela della donna, i carabinieri hanno proceduto applicando il codice rosso.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo