Investito mentre attraversava sulle strisce pedonali, è in coma

26 Visite

E’ricoverato in coma all’ospedale del Mare uno studente universitario di 21 anni investito ieri sera mentre attraversava sulle strisce pedonali da un veicolo che viaggiava a velocità sostenuta in Corso Garibaldi, a Napoli.
L’impatto si è verificato intorno alle 23.

Sul posto, per effettuare i rilievi del caso, sono intervenuti gli uomini del reparto specialistico di Infortunistica Stradale della Polizia Locale.

Stando alle prime risultanze, ad investire il giovane sarebbe stata una Peugeot 208, alla cui guida c’era un giovane di 19 anni che stava percorrendo corso Garibaldi, direzione Piazza Carlo III, a velocità sostenuta.

L’impatto all’intersezione con via Cairoli, all’altezza del civico 286. A seguito dell’investimento la Peugeot ha terminato la propria corsa contro un’auto in sosta sulla parte opposta della carreggiata, mentre il giovane investito è stato sbalzato contro un’altra auto parcheggiata.

Il ferito, uno studente universitario di Piedimonte Matese, a Napoli per motivi di studio, è stato immediatamente trasportato all’ospedale del Mare, dove è stato sottoposto a cure mediche. A causa delle gravi lesioni riportate, è stato necessario un delicato intervento chirurgico in codice rosso.

I veicoli coinvolti nell’incidente sono stati sequestrati a scopo investigativo. Il conducente della Peugeot, il 19enne responsabile dell’investimento, è stato sottoposto ad accertamenti urgenti per verificare l’eventuale assunzione di sostanze alcoliche e tossicologiche. L’esito degli esami è atteso nelle prossime ore. La patente di guida è stata in ogni caso ritirata. (Fonte: Ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo