Controlli alla movida, denunciati minori armati

38 Visite

Due ragazzini avevano coltelli in tasca, sorpreso anche uno studente universitario

Armati di coltello, erano in giro nella movida: tre giovanissimi denunciati, due sono minorenni. Controlli dei carabinieri tra scooter in galleria Umberto I di Napoli e coltelli nelle mani di giovanissimi. Nel sabato notte di controlli, i carabinieri della compagnia di Napoli Centro hanno denunciato 3 incensurati. Il più piccolo dei tre, appena 15enne, era in largo Berlinguer. Addosso un coltellino svizzero e tra le labbra una sigaretta. Tra i vicoli dei “baretti” di Chiaia il 16enne, armato di un pugnale senza manico. In tasca solo una lama appuntita. Un giovane di buona famiglia, armato per affrontare con maggiore “serenità” la movida cittadina.

Invece, uno studente universitario 24enne era in via Mezzocannone insieme ad altri amici. Tra le mani una birra, agganciato alla cintura un coltello a serramanico. Sono stati tutti denunciati, mentre i minori sono stati riaffidati alle rispettive famiglie. In manette un uomo di origini nord-africane. Era in piazza Bellini e i militari, supportati da quelli del nucleo radiomobile di Napoli, gli hanno trovato addosso 45 grammi di droga divisi in dosi. C’era hashish, cocaina, marijuana ed ecstasy. È stato arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio ed è ora in camera di sicurezza, in attesa di giudizio.

Nella notte, i carabinieri hanno denunciato un 30enne, sorpreso in sella ad uno scooter nonostante non avesse mai conseguito la patente. Per un 59enne una denuncia per evasione. Sottoposto ai domiciliari, è stato controllato in strada senza alcuna autorizzazione. E ancora un 42enne dello Sri Lanka: irregolare sul territorio italiano, è stato denunciato. Non è mancata la droga: 6 i giovani segnalati alla Prefettura per uso di stupefacenti. Durante il servizio sono state notificate 13 contravvenzioni al codice della strada, 3 i rider sorpresi a circolare nella Galleria Umberto I, mentre 2 i parcheggiatori abusivi sanzionati.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo