Italiani in cerca di nuove opportunità professionali: i dati di Linkedin

[epvc_views]

Il 2024 si apre all’insegna del cambiamento, con professioniste e professionisti in tutto il mondo che stanno valutando nuove opportunità lavorative. I lavoratori alla ricerca di una nuova posizione a gennaio 2024 sono 73%, contro il 60% dell’anno scorso. Circa 6 italiani su 10 (61%) tra gli intervistati stanno valutando nuove sfide professionali nell’anno in corso. A mostrare questo spaccato sui principali trend per il 2024 è una nuova indagine condotta su scala internazionale da Linkedin, il network professionale più ampio al mondo.

I motivi di chi sta valutando nuove opportunità professionali sono molti e diversi: il 34% degli intervistati spera in un aumento di retribuzione, mentre il 23% dei professionisti nel nostro Paese cerca un migliore equilibrio tra vita lavorativa e privata. Le donne guidano il trend: il 66% delle intervistate sta attivamente cercando un nuovo impiego, circa il 10% rispetto agli uomini.

Per quanto riguarda le skill che gli italiani ritengono più importanti quando si esplorano nuove sfide professionali, troviamo in cima alla classifica la capacità di problem solving (31%), l’abilità nel comunicare (30%) e la conoscenza di una o più lingue straniere ad alto livello (23%).

Tra gli italiani, poi, sembra essere diffuso un certo spirito di imprenditorialità: ben il 56% degli intervistati, infatti, ha dichiarato di stare valutando la possibilità di mettersi in proprio nell’anno in corso, sia rimanendo nel proprio settore (19%) sia cambiando campo (15%), oppure trasformando la propria passione in un lavoro vero e proprio (22%). Tra chi sta considerando di aprire una propria attività, la spinta principale in questa direzione sembra essere l’opportunità di guadagnare di più (38%) seguita dalla possibilità di una migliore work-life balance (35%).

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo