Pulcinella e Carnevale protagonisti a ‘Forcella in musica

53 Visite

La storia di Carnevale come “gioco collettivo, esorcizzazione propiziatoria delle paure invernali in attesa della rinascita primaverile” verrà rappresentata con uno spettacolo di burattini diviso in due parti in programma a Napoli sabato prossimo, 10 febbraio, alle 19, nella Chiesa di San Giorgio Maggiore), nell’ambito di ‘Forcella in musica’ (direzione artistica del maestro Luigi Grima), dal titolo ‘Pulcinella e Carnevale-Le Guarattelle di Brunello Leone’. Amicizia, gelosia, equivoci ed esilaranti vendette vedranno coinvolti Pulcinella e Carnevale.

«I protagonisti, tra mille peripezie, ci accompagneranno attraverso questo spettacolo che rappresenta un vero e proprio rituale propiziatorio di buon augurio per la rinascita della natura attesa in primavera. Pulcinella e Carnevale è uno spettacolo adatto a tutte le età che fa tesoro delle esperienze condotte da Bruno Leone nei quartieri popolari di Napoli” sottolineano i promotori dell’evento, a ingresso libero, che vedrà anche in scena Armando Alfano (violino) e Nello Vitiello (percussioni).

La rassegna Forcella in musica – promossa dall’Associazione Discantus in collaborazione con l’Arcidiocesi, il patrocinio del Comune nell’ambito di Napoli Città della musica, e con la partecipazione del Liceo ‘Margherita di Savoia’ – proseguirà sabato 2 marzo con Marco Zurzolo in “O fischio ca nun fa paura”. Altre tappe sono previste sabato 13 aprile (‘Contralto e mezzo’ con Daniela Innamorati, mezzosoprano, e Nicola Rando, sax contralto), l’11 maggio (‘Tutto d’un fiato’ con Wind Orchestra Liceo ‘Margherita di Savoia’) e, infine, sabato 8 giugno con ‘Giovani Note’ (Orchestra Liceo ‘Margherita di Savoia’). (Fonte: Ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo