Don Patriciello, “impensabile sgomberare 400 persone”

19 Visite

«Il sequestro di 254 appartamenti occupati abusivamente al Parco Verde di Caivano è un atto dovuto della Procura di Napoli Nord di fronte ad una manifesta situazione di illegalità per troppo tempo tollerata, ma è impensabile cacciare di casa 400 persone, tra cui tanti bambini. Dove le mettiamo».

È molto preoccupato don Maurizio Patriciello, parroco della chiesa di San Paolo Apostolo al Parco Verde, per l’atmosfera che si respira a Caivano dopo che stamattina le forze dell’ordine hanno notificato il sequestro di 254 appartamenti di Parco Verde, occupati senza titolo, nell’ambito di un’indagine con 419 indagati. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo