Il Sindacato di Polizia Lisipo partecipa alla manifestazione a Roma annunciata da De Luca

21 Visite

Durante lo show alla Bit 2024 Milano, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha esternato quanto di seguito: «Il governo sta affossando l’Italia. Noi siamo pronti a fare le barricate e non ci faremo prendere in giro da questi squinternati». «Abbiamo indetto una manifestazione a Roma con i sindaci per il 16 febbraio, venerdì mattina. Invitiamo tutti a mobilitarsi perché qui è in discussione in primo luogo la dignità del Sud».

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parlando della manifestazione in programma a Roma per contestare il blocco dei fondi per lo sviluppo e la coesione (NA 6 feb. Fonte askanews). Antonio de Lieo Segretario Generale Nazionale della “Federazione Sicurezza e Difesa” (F.S.D.) ha dichiarato: quanto esternato dal Governatore De Luca è a dir poco grave. Questo esecutivo a giudizio della F.S.D. mostra poca attenzione per la Campania. Al riguardo – ha proseguito de Lieto – si registrano scarsi interventi per la nostra Regione, in considerazione di quanto argomentato si riporta quanto di seguito: la F.S.D. e le OO.SS. aderenti più volte hanno sollecitato il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi sula necessità di ripristinare presso i nosocomi della Campania i drappelli di Polizia con il fine di contrastare le continue violenze che si verificano con frequenza sempre più maggiore a danno del personale sanitario nei pronto soccorso degli ospedali campani. Ad oggi il ministro Piantedosi ancora non ha provveduto. Infine giova evidenziare la solerzia attuata dal Ministro dell’Interno per Roma, ove ha provveduto all’apertura di ben sei drappelli ospedalieri. Il 16 febbraio p.v. la federazione “Sicurezza e Difesa” con una propria delegazione parteciperà alla manifesta annunciata dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo