Università. A Napoli “International day of Woman and Girls in science”

25 Visite

Domenica 11 febbraio, dalle 9:30, nell’aula magna del centro congressi dell’Università di Napoli Federico II si svolgerà la conferenza internazionale “International day of Woman and Girls in science”, la giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza. L’iniziativa, moderata dalla giornalista Carmen Lasorella, prevede i saluti istituzionali di Rita Maria Antonietta Mastrullo, prorettrice Università Federico II di Napoli, Gaetano Manfredi, sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Enrico Vicenti, Segretario Generale della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, Maura Striano, assessora all’Istruzione e alle Famiglie del Comune di Napoli, Armida Filippelli, assessora alla Formazione Professionale della Campania.

Dopo le allocuzioni di apertura di Annamaria Bernini, ministro dell’Università e della Ricerca, e Stefania Giannini, Adg Education Unesco, sarà proiettato il video tratto dalle Teche Rai “Una Vita per la Scienza”. A seguire la lettura di Giovanna lannantuoni, presidente della Crui e l’apertura della I Sessione “L’uguaglianza di Genere nella Strategia a Medio Termine dell’Unesco 2022-2029 e le prospettive di azione nelle materie STEM nell’Università e nella Scuola: l’impegno della ReCUI”.

Introduce e presiede Annamaria Colao, Chair Holder Cattedra Unesco in “Educazione alla salute ed allo sviluppo sostenibile” Università Federico Il di Napoli. Intervengono: Patrizio Bianchi, portavoce della Rete delle Cattedre Unesco Italiane (ReCUI). Previste anche una seconda e terza sessione dedicate rispettivamente a “La parità di genere nella scienza attraverso alcuni programmi emblematici UNESCO-ONU” e “Tavola Rotonda speciale giovani: dialogo con Gloria Bonder Coordinatrice della Rete Globale delle Cattedre UNESCO sul Genere”.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo