Calcio Napoli, sconfitta amara: l’1-0 di San Siro allontana il quarto posto

119 Visite

Uno scontro importante che sarebbe servito vincere per battere una concorrente e inseguire il quarto posto. La sconfitta, di fatto, frena di molto le ambizioni del Napoli. In virtù dei risultati delle contendenti per il posto Champions League, la squadra di Walter Mazzarri commette un passo falso grave che la tiene lontana sette punti dall’Atalanta (a 42 punti). Eppure la partenza degli azzurri è stata importante: i primi 20 minuti di gioco sono stati tutti a favore del team partenopeo, che ha messo alle corde il Milan di Stefano Pioli con un pressing forsennato. Al 25′ però l’invenzione targata Rafael Leao-Theo Hernandez ha cambiato completamente la gara, portando sull’1-0 i rossoneri. Da quel momento in poi, fino alla fine della prima metà di gara, i padroni di casa si sono presi la scena prendendo campo e limitando gli attacchi azzurri.

La ripresa sembrava fosse a favore del Milan, ma il Napoli è riuscito a riprendere campo grazie anche ai cambi e al cambio modulo operato da Mazzarri. Di fatto i tentativi per pareggiare la gara sono stati numerosi (quello più importante l’auto palo di Jan-Carlo Simic), ma sono state anche parecchie le ripartenze fallite dai rossoneri una volta che il campo si apriva. Il triplice fischio finale sancisce una sconfitta amara in una stagione amara per il Napoli, un’annata poco addolcita dal mercato rivoluzionario.

Foto: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo