Furti, rapine ed estorsioni tra i temi della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica,

32 Visite

La situazione della criminalità in ambito metropolitano, «anche alla luce dei recenti fatti delittuosi nonché degli ultimi episodi in danno di attività commerciali», tra gli argomenti della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduta in mattinata dal prefetto di Napoli, Michele di Bari.

Al tavolo è stata condivisa la necessità di predisporre un’efficace azione di prevenzione per contrastare, tra l’altro, le forme di criminalità predatoria, furti, rapine, estorsioni che maggiormente incidono sulla percezione di sicurezza dei cittadini. Sono stati inoltre analizzati gli interventi per il contrasto, attraverso mirati servizi di controllo nelle zone maggiormente sensibili del territorio, alla diffusione e al commercio abusivo delle armi. Le forze dell’ordine, riporta la nota della prefettura, sono “massimamente impegnate” in tal senso, attraverso una continua azione contro il possesso abusivo di armi, sia di quelle acquistate sul mercato illegale sulle piazze reali, sia di quelle acquistare online. Nel contempo, è in corso «un’attenta valutazione, prodromica ai provvedimenti di rilascio e di rinnovo delle autorizzazioni, secondo criteri appositamente condivisi tra tutti gli attori istituzionali preposti».

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo