Scuola, a Napoli studenti manifestano contro autonomia e riforma Its

52 Visite

Sfileranno anche contro l’Autonomia differenziata, “che penalizza le regioni del Sud e i loro studenti”, e contro la riforma degli Its (ITS Academy), «che aziendalizza la scuola e riduce gli studenti a lavoratori, come merci nelle mani di imprese private», gli studenti dell’area metropolitana di Napoli che in mattinata si sono dati appuntamento a piazza Garibaldi. I manifestanti si pronunciano anche contro il ddl Condotta, «che mira unicamente a reprime le manifestazioni di dissenso, rafforzando autorità e punizione» e per ottenere un Osservatorio sull’edilizia a Città metropolitana, «per garantire il nostro diritto a un’edilizia sicura ed educante». Il corteo dell’Uds partirà alle 9:30.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo