A Villa Bruno serata di auguri e ricordi per Massimo Troisi con Angelo Orlando

[epvc_views]

Mancano ormai solo poche ore alla serata che il Comune di San Giorgio a Cremano, per mano del Sindaco Giorgio Zinno e del suo Vice, Piero De Martino, hanno organizzato per ricordare quella che ormai, pur essendo un’icona di Napoli, nacque proprio oggi, 19 febbraio ma del 1953, a San Giorgio a Cremano: Massimo Troisi.
Oggi avrebbe compiuto 71 anni se non fosse scomparso, mentre però il suo ricordo è più vivo che mai.

Sarà la Fonderia Righetti ad ospitare dalle 17:30 una serata a ingresso gratuito, dedicata al grande attore e regista con tanti ospiti, tra i quali Angelo Orlando, grandissimo attore tra quelli che parteciparono ai ciak di “Pensavo fosse amore, invece era un calesse” che gli valse il Premio David di Donatello nel 1992.  

La serata, condotta da Lello Serao e Susy Amoruso, vedrà sul palco, oltre al già citato Orlando, la presenza di Angela Di Matteo e di Stefano De Clemente, cabarettista vincitore del Premio Troisi 2019.
“Saremo in tanti a ricordarlo lunedì – ha dichiarato il sindaco Zinno – con i suoi amici e con tutti coloro che lo amano e desiderano rendergli omaggio e continuare a sorridere. “Con lui” e grazie a lui. Per l’occasione sarà possibile visitare Casa Massimo Troisi e la Sala Massimino dedicatagli nella Villa Bruno”.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo