Trianon Viviani, le proposte per il weekend

[epvc_views]

Al Trianon Viviani non mancano appuntamenti interessanti per questo fine settimana:

Venerdì 22, alle ore 21:00, si inizierà con Tu vuo’ fa l’americano, spettacolo di teatro e musica dedicato al sacrificio degli emigrati italiani, di Marcello Cirillo e Demo Morselli.

Verranno raccontate le storie del sogno americano di circa 40 milioni di individui che, a cavallo tra inizio Novecento e gli anni sessanta, cercarono di fare fortuna all’estero. ‘‘Raccontiamo una fiaba col suo lieto fine, popolata da personaggi umani, accompagnati da un cane e un gabbiano e segnati dalla nostalgia per la propria terra d’origine, la speranza di una vita migliore e l’incontro con nuove culture e tradizioni’’ hanno spiegato i due.

Sabato 23, sempre alle ore 21:00, toccherà alla cantautrice Flo, che racconterà la sua adolescenza a Napoli e altre esperienze di vita in La canzone che ti devo in musica. Racconto di pagine e canzoni.

Questo percorso a ritroso verrà articolato in dieci capitoli, partendo dalla Napoli di Maradona e del contrabbando fino ad arrivare a Città del Messico. Ad accompagnare Flo i chitarristi Ernesto Nobili e Federico Luongo, Francesco di Cristofaro ai flauti, fisarmonica e baglamàs e il violoncellista Arcangelo Michele Caso.

Domenica 24, infine, alle ore 20:00, il pubblico viaggerà in cinque secoli di musica partenopea assieme a Lino Cannavacciuolo (nella foto on alto)e il suo Via Napoli.

‘‘Questo concerto – ha dichiarato il violinista – è il mio atto di amore e di gratitudine verso un grande patrimonio artistico’’. Verranno riproposti, infatti, celebri brani di Pino Daniele, Domenico Scarlatti, Raffaele Viviani, Orlando di Lasso e tanti altri ancora. Ad accompagnarlo sul palco, la cantante Elena Ledda, il tastierista Piero De Asmundis, il bassista Gigi De Rienzo, il percussionista Emidio Ausiello e il batterista Paolo Forlini.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo