L’ha fatta franca…

187 Visite

“Non si raggiunge nella fattispecie il livello minimo di ragionevole certezza circa il contenuto sicuramente discriminatorio dell’offesa recata”.
Con questa motivazione – quantomeno fumosa – Gerardo Mastandrea, Giudice sportivo della serie A, ha praticamente “assolto” il calciatore nerazzurro Francesco Acerbi, dall’accusa di razzismo.

Con un sospiro di sollievo per l’Inter, che temeva di doversi privare di questo “fenomeno” per 10 giornate, della Lega Calcio, che ha potuto fare sfoggio di una ipocrita sentenza politicamente corretta, e di tutto il circo della Serie A in generale, che ha potuto affermate ancora una volta che il razzismo in Italia non esiste: italiani del calcio brava gente!

Ora ditemi – e alzi la mano – chi tra voi ha pensato per un solo minuto che un giocatore del “Nord” e della “Nazionale” italiana avrebbe ricevuto una condanna esemplare venendo sconfitto nella tesi di un calciatore del Napoli.

Acerbi l’ha fatta franca, e su questo non avevamo dubbi, ma sulla vicenda razzismo c’è molto da dire, se è vero come è vero che un gruppo della teppaglia al seguito dell’Inter, fortunatamente poi sconfitta e fatta fuori dall’Europa, in terra straniera cantava “Odio Napoli, odio Napoli…” davanti a un bar in una terra straniera.

E a proposito di cori, va ricordato quello grandiosamente ironico dei tifosi azzurri che si denigrano da soli cantando “Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta!”, quasi a voler amplificare il razzismo contro la Capitale del Sud che da anni arbitri e giudici sportivi fingono di non sentire: tutti in prima linea per il caso Acerbi-Jesus, prime pagine e talk show interi, non una parola per i domenicali cori, aggressioni a famiglie negli stadi (italiani o dobbiamo definirli stranieri?!) o bambini a cui viene fatta togliere la maglia del Napoli.

Tutto regolare. Quello è solo folklore e campanilismo. Tuttalpiù, colore.
E sarà pure colore come dite voi, ma com’è che a guardarlo bene lo si vede marrone?

GINO GIAMMARINO

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo