Ballottaggi: a Torre Annunziata Cuccurullo (Pd) sindaco

[epvc_views]

 È il candidato del centrosinistra Corrado Cuccurullo il nuovo sindaco di Torre Annunziata.

L’esponente del Pd, appoggiato tra gli altri anche da Azione e Più Europa, ha avuto la meglio sull’esponente del centrodestra Carmine Alfano.

    Netto il divario tra i due, nonostante la scarsa affluenza registrata al ballottaggio (10.205 i votanti, per una percentuale pari a 29,86%): Cuccurullo ha raccolto il 69,65% dei voti validi, Alfano si è fermato al 30,35%.Tra i primi a portare i suoi complimenti sul posto, il sindaco della vicina Torre del Greco, Luigi Mennella. Soddisfatto il neo primo cittadino: “L’affluenza bassa deve farci riflettere, anche se in alcune parti della città è stato superato il 40%”.

    Sulle polemiche degli ultimi giorni, con le frasi omofobe di Alfano tratte da alcuni audio pubblicati dall’edizione on-line dell’Espresso, il neo eletto sindaco glissa: “Gli elettori sono stati sicuramente disorientati dalla sua decisione di ritirarsi dalla campagna elettorale”. Infine sullo stato di salute della città: “Da domani chiederò un confronto con i commissari che reggono le sorti della città. Il primo tema da affrontare è il bilancio, poi va messo mano all’emergenza lavorativa in diversi settori del Comune, a partire da polizia municipale e ufficio tecnico. Poi occorre portare l’ordinarietà nel servizio di igiene urbana in diverse zone della città”. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo