Abusivismo sul lungomare di Napoli, sequestrati cinque chioschi

[epvc_views]

Cinque chioschi sono stati sottoposti a sequestro dalla Polizia Municipale di Napoli nell’ambito di una serie di controlli eseguiti sul lungomare partenopeo.

Gli agenti dell’ufficio antiabusivismo sono entrati in azione insieme con i colleghi della Questura e con i tecnici dell’ABC e dell’Enel: riscontrati diverse violazioni, come l’ancoraggio a terra, l’occupazione abusiva di suolo pubblico e anche, per tutti e cinque, l’assenza delle autorizzazioni al commercio in sede fissa.

Per due chalet si è reso necessario il sequestro penale.

    I risultati delle attività ispettive saranno messi a disposizione dei magistrati della quinta sezione dell’ufficio inquirente napoletano, coordinata dal procuratore aggiunto Antonio Ricci. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo