Somma, un sospiro di sollievo grazie a ‘Decontribuzione Sud’

[epvc_views]

“Gli imprenditori lucani possono finalmente tirare un sospiro di sollievo grazie alla proroga di ‘Decontribuzione Sud’ fino a dicembre 2024”.

Lo ha messo in evidenza – in una nota diffusa dall’ufficio stampa – il presidente di Confindustria Basilicata, Francesco Somma, secondo il quale si tratta di “un risultato tutt’altro che scontato, per il quale va espresso un sincero apprezzamento per l’impegno del Ministro Raffaele Fitto in tale senso.  Non era facile”.

“Confindustria ha portato avanti – ha proseguito Somma – una forte azione di sistema che ha dato buoni frutti. Abbiamo sempre sostenuto l’importanza di tale misura che rappresenta un reale contributo volto ad attenuare gli svantaggi competitivi di chi opera al Mezzogiorno”.

 Secondo il presidente degli industriali lucani, “anche in Basilicata i numeri relativi al dato occupazionale ne dimostrano la validità. Per di più, la proroga fino a dicembre era fondamentale per tutte quelle imprese che avevano programmato sulla base della previsione degli effetti della misura estesa su tutto l’anno. Ora è necessario pensare al futuro, oltre la scadenza di dicembre. Ci auguriamo che in questi mesi si arrivi alla definizione di strumenti strutturali che riguardino la fiscalità per offrire alle imprese del Mezzogiorno condizioni stabili per essere più competitive. Confidiamo nell’impegno del governo”, ha concluso Somma. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo