3 nuove famiglie abitano nel “Condominio sociale” di Napoli

[epvc_views]

Un’abitazione “sicura e accogliente” consegnata questa mattina a tre nuclei familiari fragili della città di Napoli. L’intervento rientra nell’ambito del programma portato avanti dalla vicesindaca e assessora all’Urbanistica Laura Lieto e dall’assessore alle Politiche sociali Luca Fella Trapanese con i rispettivi staff. Gli assessori, infatti, sono stati tra i promotori della delibera approvata dalla giunta che ha istituito, nel centro storico, il primo Condominio Sociale a Napoli, definito una “vera e propria rivoluzione nel campo abitativo per i nuclei familiari fragili”.

Oggi nel Condominio Sociale, che si trova in via Nilo, abitano anziani, giovani famiglie, nuclei familiari con bambini disabili, e altre persone con diverse storie, per un totale di otto nuclei familiari, compresi i tre che oggi hanno ricevuto le chiavi del loro nuovo appartamento. “È un primo passo importante – dicono Lieto e Trapanese – per affrontare il problema abitativo della nostra città e per essere sempre più vicini alle famiglie fragili. Tante altre sono le azioni che i nostri assessorati stanno progettando”.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo