Rifiuti: “pesci mangiaplastica” sulle spiagge del napoletano

[epvc_views]

Pesci in ferro progettati per la raccolta differenziata, creati per le spiagge di Torre del Greco.

Sono quelli che verranno consegnati domani mattina, giovedì 27 giugno, agli stabilimenti balneari della città vesuviana.

 È l’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Mennella in collaborazione con l’assessore Antonio Ramondo e la ditta che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti differenziati, Velia Ambiente.

    Come annunciano i promotori dell’iniziativa, i “pesci mangiaplastica” (come sono stati ribattezzati) “sono pensati per aiutare a mantenere la spiaggia pulita e libera dalla plastica”.

    Inserendo le bottiglie in pet, si contribuirà infatti ad evitare che i rifiuti finiscano in mare o sulla spiaggia, proteggendo l’ambiente e la bellezza del nostro litorale.

    La struttura, da ciò che viene riferito, è stata progettata per “mangiare” la plastica. Il suo interno può contenere infatti quanto prodotto dai bagnanti, “evitando – viene evidenziato – che i rifiuti siano gettati in luoghi non adatti alla raccolta differenziata”. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo