Schlein e Conte a Napoli con Manfredi, ‘insieme per i diritti’

[epvc_views]

“Sono felice che oggi siamo qui insieme al sindaco Gaetano Manfredi, che sta facendo un gran lavoro in questa città, e sono contenta che ci sia anche Giuseppe Conte. Unire le forze su sempre più questioni sociali, di diritti civili, del piano industriale che manca al paese ma anche di come affrontiamo l’emergenza climatica è quello che dobbiamo fare per battere queste destre“. Lo ha detto la segretaria del Pd Elly Schlein a margine del convegno organizzato nel capoluogo campano alla vigilia del Napoli Pride, al quale partecipa insieme al sindaco e al presidente del M5s.

 “L’abbiamo dimostrato – ha detto Schlein – solo qualche giorno fa, vincendo in sei capoluoghi di regione su sei che andavano al voto, con coalizioni coerenti, con un programma condiviso. Credo che anche l’esperienza amministrativa di questa città dimostri che si possono mettere a valore le differenze, per fare insieme le battaglie che invece sono comuni e sono tante. Sono felice di essere qui a farle insieme”.

Piena sintonia tra i due leader e il sindaco Manfredi sul tema dei diritti “Lotteremo ancora per il matrimonio egualitario, per facilitare le adozioni, per riconoscere pienamente i diritti delle figlie e dei figli delle coppie omogenitoriali”, assicura la segretaria dem. “Quello compiuto con le Unioni civili è stato un passo avanti rispetto al nulla che c’era prima, ma vogliamo il matrimonio egualitario subito”, incalza Conte. “Napoli è una città inclusiva, una città che vede nelle differenze un valore” dice Manfredi parlando del ‘Napoli Pride’ che si terrà domani nel capoluogo partenopeo. A giudizio del sindaco bisogna fare un percorso affinchè ci sia “una società più coesa, tollerante perchè una società più coesa cresce di più“. (Fonte: Ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo