Il Napoli Pride ha attraversato le strade della città

[epvc_views]

 Ha raggiunto piazza Dante il corteo del Napoli Pride 2024 che sabato 29 ha attraversato le strade del capoluogo campano.

Dietro lo striscione degli organizzatori, il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, l’ex presidente della Camera, Roberto Fico, gli assessori regionali Armida Filippelli e Lucia Fortini, l’assessore comunale Emanuela Ferrante con la madrina della manifestazione, Malika Ayane mentre il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha incontrato i partecipanti all’inizio del corteo. 

«L’Italia – ha ricordato Antonello Sannino, presidente di Antinoo – è trentasettesima su 45 Paesi nella classifica Ilga (organizzazione non governativa che lotta per l’uguaglianza ed il rispetto dei diritti umani delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgenere in Europa, ndr), molto più vicina alla Russia di Putin che alla Francia e alla Germania che sono Paesi con cui abbiamo fondato l’Unione europea. Ma dalla Campania e da Napoli arriva un grande segnale di unità e di resistenza in questo momento storico, con noi ci sono il sindaco di Napoli, il presidente della Regione Campania, tanti artisti, ieri Schlein e Conte. Napoli e la Campania resistono e questa rivoluzione ancora una volta parte da qui».

La manifestazione proseguirà per l’intera serata con una lunga kermesse di spettacolo in piazza Dante con i vari artisti che hanno aderito all’iniziativa. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo