Napoli: scippa cellulare a cameriera, carabiniere fuori servizio la arresta

[epvc_views]

Scippa il cellulare ad una cameriera, ma un carabiniere libero da servizio assiste alla scena, la insegue e la arresta. È finita in manette la 52enne Raffaella Esposito. L’episodio è avvenuto in via Speranzella, nei quartieri spagnoli di Napoli. Il carabiniere, in servizio alla stazione di Varcaturo, era a cena con la famiglia, quando ha assistito alla scena di una cameriera che urlava e indicava la donna in fuga con il suo telefonino. Il brigadiere si è messo subito all’inseguimento della donna e l’ha bloccata, in mano aveva ancora il cellulare appena rubato. Insieme ai colleghi carabinieri della pmz Centro di Napoli ha completato l’arresto in flagranza per furto con strappo, mentre la refurtiva è stata restituita. La 52enne attende il giudizio nelle camere di sicurezza.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo