Duomo di Napoli su nuova maglia della Neapolis Marathon

[epvc_views]

La Neapolis Marathon 2024 si prepara a colorare le strade di Napoli con una nuova edizione che promette di essere indimenticabile. Quest’anno, la maratona partenopea, giunta alla sua quarta edizione, ha svelato una maglia ufficiale che celebra uno dei simboli più iconici della città: il Duomo di Napoli.

La maglia, realizzata dal marchio sportivo spagnolo Joma, sponsor tecnico della Neapolis Marathon per il secondo anno consecutivo, è un vero e proprio capolavoro di design. Sul fronte, la maglia presenta dettagli sublimatici con il nome dell’evento, il profilo di un corridore e il logo della Neapolis Marathon, il tutto incorniciato da una strada dai colori vivaci. Sul retro, svetta l’iconico Duomo di Napoli, accompagnato dai dettagli dell’evento discretamente incisi sotto il colletto: “Napoli – 13.10.2024”.

Le maglie della Neapolis Marathon 2024 sono state progettate per offrire il massimo comfort ai corridori. Realizzate in poliestere mesh super leggero da 90 g, queste maglie garantiscono un’elevata traspirabilità grazie alla tecnologia Micro-mesh system, che aiuta a regolare l’accumulo di sudore e la temperatura corporea, oltre a limitare la comparsa di cattivi odori1. Le cuciture piatte, realizzate con il sistema Flatlock, evitano possibili sfregamenti sulla pelle o irritazioni.

Il percorso della Neapolis Marathon attraverserà alcuni dei luoghi più emblematici di Napoli, offrendo ai partecipanti un’esperienza unica che unisce sport e cultura. La gara partirà e arriverà in Piazza del Plebiscito, passando per Castel Dell’Ovo, il Maschio Angioino e il lungomare. Un’occasione imperdibile per correre tra le bellezze storiche e paesaggistiche della città partenopea.

La Neapolis Marathon 2024 si terrà il 13 ottobre e promette di essere un evento straordinario, non solo per gli appassionati di running, ma anche per tutti coloro che amano Napoli e la sua storia. La maglia ufficiale, con il Duomo di Napoli, rappresenta un pezzo da collezione che ogni partecipante sarà orgoglioso di indossare.

Photo: Ansa

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo