Morta Angela Pagano, recitò con Eduardo

[epvc_views]

Napoli piange la scomparsa di Angela Pagano, un’attrice che ha segnato la storia del teatro napoletano e italiano. Si è spenta a 87 anni nella sua città natale, lasciando un vuoto incolmabile nel mondo dello spettacolo. Nata nel cuore di Napoli, da un padre posteggiatore e mandolinista, Angela Pagano ha esordito nel mondo del teatro nel 1958, entrando a far parte della compagnia di Eduardo De Filippo. Ha lavorato con il grande artista italiano fino al 1962, recitando in alcune delle sue commedie più celebri, come “La fortuna con l’effe maiuscola”, “Ditegli sempre di sì”, “Napoli milionaria” e “Filumena Marturano”. Il successo è arrivato negli anni Sessanta grazie alla collaborazione con Giuseppe Patroni Griffi.

Nel 1962 ha recitato in “Le catacombe”, un testo di Franca Valeri, e nel 1967 è stata protagonista di “Napoli notte e giorno”, lo spettacolo che ha segnato la riscoperta di Raffaele Viviani. Angela Pagano ha calcato i palcoscenici più importanti d’Italia, recitando al fianco di grandi nomi del teatro come Peppino De Filippo e Pupella Maggio.

La sua carriera è stata costellata di successi e riconoscimenti, e il suo talento e la sua passione per il teatro l’hanno resa un’artista amata e stimata da pubblico e critica. Oltre al teatro, Angela Pagano ha lavorato anche in televisione e al cinema. Ha preso parte a diverse trasposizioni televisive delle opere di Eduardo De Filippo e ha recitato in alcuni film, tra cui “Il giorno della rivolta” (1961) e “Napoli violenta” (1970). Angela Pagano si è spenta serenamente, circondata dall’affetto dei suoi cari.

La sua scomparsa rappresenta una grande perdita per il mondo dello spettacolo, ma il suo ricordo rimarrà vivo nei cuori di tutti coloro che l’hanno conosciuta e amata. I funerali di Angela Pagano si terranno domani, 7 luglio 2024. Dalle 10:00 alle 13:00 la camera ardente sarà allestita presso il Teatro San Ferdinando di Napoli, dove l’attrice ha recitato in diverse occasioni. Alle 13:00 i funerali si svolgeranno presso la Chiesa degli Artisti di Piazza Trieste e Trento.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo