La Bolla Tour dei Subsonica il 12 luglio all’Arena Flegrea

[epvc_views]

 I Subsonica fanno tappa a Napoli con La Bolla Tour, la tournée che li vedrà protagonisti dei principali festival e delle venue italiane più suggestive nell’estate 2024.

Appuntamento il 12 luglio all’Arena Flegrea, nell’ambito del Noisy Naples Fest.

    Dopo il successo del Subsonica 2024 Tour nei palazzetti di questa primavera, questo nuovo tour, sempre prodotto da Live Nation, è un’occasione per vivere ancora una volta tutta la loro potenza sul palco. Dopo la tappa di Napoli, i Subsonica saranno il 18 luglio a Genova (Arena del Mare – Porto Antico), il 19 luglio a Cento (FE) (Piazzale della Rocca), il 20 luglio a Cattolica (RN) (Arena della Regina), il 3 agosto a Lignano (UD) (Arena Alpe Adria), l’8 agosto a Teramo (Natura Indomita), il 10 agosto a Locorotondo (BA) (Locus Festival), il 21 agosto a Brescia (Radio Onda d’Urto Festival), il 22 agosto a Romano D’Ezzelino (VI) (AMA Music Festival) per chiudere il tour il 7 settembre a Segrate (MI) (Cuori Impavidi). I biglietti sono disponibili su www.livenation.it.

    Ospite degli appuntamenti estivi sarà Ensi che, insieme a Willie Peyote, costituisce gli unici feat. all’interno del disco “Realtà Aumentata”, nel brano “Scoppia la Bolla”. Il video, prodotto da Comodo64 e con la regia di Ivan Cazzola, è stato girato proprio nel corso del Subsonic 2024 Tour. Immagini live e intimità da backstage si alternano per mostrare tutti i colori e l’energia condivisa nelle tappe di una tournée che ha saputo unire la grande espressione tecnologica e scenografica di un palco spettacolare con la carica umana di una band che, dopo quasi 30 anni di storia, continua a non risparmiare nulla. La tournée nei palazzetti e il tour estivo danno vita live ai brani del nuovo album “Realtà Aumentata”, uscito lo scorso 12 gennaio: il disco è composto da undici canzoni – scritte nell’arco del 2023 – che hanno assorbito molta realtà nei suoni, nei ritmi e nelle parole. Questi brani zoomano tra pixel di quotidianità e visioni cosmiche, tra energie luminose e penombre, tra presente e futuro, viaggiando sempre su un binario ritmico avvolgente.

    All’album è seguita la release, il 22 marzo, dell’EP di “Universo”, contenente il singolo originale (quarta traccia di “Realtà Aumentata”) e tre remix a cura di Indian Wells, Ivreatronic e del collettivo Bufufer. Nelle scorse settimane i Subsonica hanno messo a disposizione sui propri canali social le tracce separate della voce e dei singoli strumenti di “Universo”, invitando i fan della band a utilizzarle per realizzare i propri remix con la promessa di pubblicarne uno.

    L’iniziativa ha avuto grandissimo seguito e successo, al punto che sono state ricevute almeno 70 versioni remix del brano. I Subsonica hanno deciso di selezionarne ben 3 – Cuperose (Andrea Privitera), Fractae (Paolo Caruccio) e Koko (Alessandro Ballarini) – alle quali si aggiunge una versione puramente orchestrale donata da Davide Rossi, violinista, arrangiatore e direttore d’orchestra, vincitore di numerosi Grammy, che già aveva preso parte agli arrangiamenti della canzone. I brani vincitori dell'”Universo Remix Contest” e la traccia a cura di Davide Rossi sono ora disponibili su tutte le piattaforme digitali. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo