Pluripregiudicato fermato con oltre 100 schede telefoniche anonime

51 Visite

Agenti della polizia municipale di Napoli – appartenenti alla Unità Operativa San Lorenzo – hanno sottoposto a fermo per ricettazione un cittadino del Gambia: nel suo zaino 115 schede telefoniche, sia traffico voce che traffico dati, intestate a prestanome e quindi irrintracciabili. 

Stando a quanto si apprende, le schede telefoniche sequestrate sono riferibili a diversi operatori del settore. Durante la perquisizione, effettuata dai caschi bianchi a piazza Garibaldi, sono state trovati anche 200 euro, ritenuti provento dell’attività illecita, e due telefoni cellulari per i quali sono in corso accertamenti per individuarne la provenienza. Il pm di turno ha disposto per l’uomo la denuncia a piede libero.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo