Calcio Napoli, Simeone scontento: l’argentino valuta l’addio a gennaio, ma Osimhen lo trattiene

103 Visite

Prosegue inesorabile la rivoluzione del Napoli per tentare di rafforzare la squadra e lanciare la sfida alle altre compagini della Serie A. Tra le numerose operazioni in entrata e uscita ci sarebbe Giovanni Simeone che starebbe valutando la scelta migliore da compiere: restare o sposare un nuovo progetto. Sia con Rudi Garcia che con Walter Mazzarri il minutaggio del Cholito è stato scarso e non all’altezza della dedizione e qualità del giocatore. In questi giorni con la famiglia, come riporta il Corriere dello Sport, Simeone sembrerebbe valutare sempre più l’ipotesi di lasciare Napoli e scegliere quindi un progetto che lo valorizzi e che lo veda più coinvolto.

Nel caso in cui la situazione in azzurro non dovesse cambiare (se il giocatore non dovesse avere delle garanzie), diverse squadre potrebbero pensare di assicurarsi le prestazioni sportive dell’argentino. Eppure la volontà del giocatore in questo caso non è tutto. Il Napoli dovrà anche fare fronte alla partenza di Victor Osimhen per la Coppa d’Africa e ragionare anche sul fatto che possa stare via a lungo. In questo frangente la presenza di Simeone diventerebbe indispensabile e questo potrebbe far slittare il suo trasferimento a giugno.

Foto: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo