Aggressioni a medici e infermieri, il Prefetto convoca vertice

49 Visite

Tre aggressioni al personale medico in quattro giorni: il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha convocato un vertice urgente in Prefettura. L’incontro è fissato per martedì 9 gennaio alle ore 15.45, quando si svolgerà una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presso il Palazzo di Governo per affrontare la tematica connessa ai recenti episodi di aggressione al personale sanitario.

Parteciperanno la Regione Campania, i Direttori Generali delle aziende sanitarie Napoli 1, Napoli 2 Nord e Napoli 3 Sud, i Direttori Generali delle Aziende Ospedaliere del Cardarelli, dei Colli “Monaldi-Cotugno-C.T.O.”, della II Università degli studi 1° Policlinico, del 2° Policlinico, del Santobono – Pausilipon, il Direttore Generale della Fondazione “Pascale”, il Direttore della Centrale Operativa 118 e i vertici delle Forze dell’ordine. Ieri sera, due infermiere dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia sono state prese a pugni, mentre nei giorni scorsi un equipaggio del 118 era stato preso di mira a Casoria e un’aggressione al personale sanitario si era verificata al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Fuorigrotta a Napoli.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo