“Non buttare i funghi allucinogeni” e minaccia il padre

33 Visite

Avrebbe minacciato di morte il padre se gli avesse buttato i funghi allucinogeni che custodiva in camera da letto: un 19enne è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e detenzione di droga a fini di spaccio.

L’episodio è accaduto a San Giorgio a Cremano (Napoli).

Secondo quanto ricostruito, il giovane si è allontanato dall’abitazione dei genitori, come già accaduto in passato. Quindi ha telefonato al padre dicendo che se avesse buttato via i funghi allucinogeni che custodiva in camera, lo avrebbe ucciso. La vittima si è rivolta ai Carabinieri che, giunti nell’abitazione, hanno rinvenuto e sequestrato nella camera da letto del giovane tre grammi di hashish, cinque bustine di marijuana e vari pezzi di funghetti allucinogeni essiccati con relativo terriccio di coltura. Oltre agli stupefacenti, i Carabinieri hanno sequestrato materiale per la pesatura. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo