La barriera New Jersey in Corso Umberto I sarà rimossa

32 Visite

«La barriera New Jersey presente ormai da più di un decennio in Corso Umberto I sarà finalmente rimossa e sostituita con un cordolo spartitraffico, con conseguente modifica di segnaletica verticale e altri dispositivi di sicurezza stradale. I lavori, finanziati con 1 milione e mezzo di euro a valere sui fondi della Città Metropolitana, inizieranno entro il mese di giugno». Questa la risposta dell’assessore alle Infrastrutture e la Mobilità del Comune di Napoli Edoardo Cosenza fornita nel corso di una seduta del Question time alla vicepresidente del Consiglio comunale Flavia Sorrentino.

«La promessa strappata a Cosenza, che ringrazio per la disponibilità, segna un importante punto di svolta. Da anni – dice Sorrentino – i residenti e i rappresentanti dei commercianti di Corso Umberto I, coordinati da Franco Veglianti, che ho incontrato nelle scorse settimane, lamentano insicurezza e disservizi anche a causa dei lavori per la stazione Duomo della Metropolitana e chiedono all’amministrazione di garantire la sicurezza e la regolarità del traffico tutelando al contempo l’incolumità dei turisti e dei cittadini, tra cui bambini, anziani e persone con disabilità. Preoccupa infatti il sensibile incremento dei sinistri stradali: solo qualche settimana fa c’è stata l’ultima vittima sul ‘rettifilo’, in quel caso a perdere la vita è stato un 72enne che stava attraversando la strada con la moglie».

«Posso garantire a cittadini e commercianti – conclude – che mi assicurerò personalmente le promesse vengano mantenute e che sia tutelata l’immagine, la vivibilità e il decoro urbano di una delle vie dello shopping più grandi d’Europa, che conta oltre 200 esercizi commerciali».

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo