A Napoli ragazzi diventano baristi grazie a Lavazza e Cesvi

26 Visite

 Il programma di formazione di Fondazione Lavazza ”A Cup of Learning” arriva a Napoli.

Il progetto, nato a livello internazionale nel 2017, si rivolge ai giovani in cerca di opportunità lavorative nel mondo del caffè e in particolare a coloro che provengono dai gruppi sociali più fragili.

Nel capoluogo campano il progetto si è svolto in collaborazione con La Casa del sorriso di Cesvi, nel quartiere della periferia nord di San Pietro a Patierno. Qui si è svolto il training volto ad offrire gli strumenti migliori affinchè i partecipanti possano essere barista. L”edizione napoletana di ”A Cup of Learning” è stata fonte d”ispirazione nella scelta di raccontare il progetto in ”Mare Fuori”. Insieme a Cesvi, Lavazza ha organizzato un incontro tra i partecipanti al training e Massimiliano Caiazzo, tra gli attori della serie diventata un cult e protagonista di una campagna del progetto ”A Cup of Learning” che sarà lanciata il 1 febbraio. A usufruire del programma sono stati otto fra ragazzi e ragazze che hanno appreso direttamente da trainer Lavazza le tecniche di macinazione, il funzionamento delle macchine per l”espresso, i diversi metodi d”estrazione fino ad arrivare al mondo della latte art. Al termine del percorso hanno ottenuto un diploma di riconoscimento. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo