L.A., Italia 2024 nel mito di Eduardo con De Angelis e Sastri

22 Visite

Il mito di Eduardo De Filippo a Hollywood nell’anno del quarantennale della scomparsa: il regista Edoardo De Angelis e l’attrice e cantante Lina Sastri saranno i protagonisti di “LA Italia On Stage – Omaggio a Eduardo” nell’ambito di “Los Angeles Italia-film, fashion and art festival 2024”.

La kermesse promossa con il Ministero della Cultura e Intesa Sanpaolo dal 3 al 9 marzo al Chinese Theatre è ormai tradizionale vetrina delle eccellenze italiane alla vigilia degli Oscar (quest’anno è in corsa ‘Io capitano’ di Matteo Garrone) con il patrocinio del Ministero degli Esteri e del Ministero del Turismo, la partecipazione del Consolato generale d’Italia a L.A., dell’Italian Trade Commission (ICE) e del’ Istituto italiano di cultura di Los Angeles.

“Nell’anno del centenario di Marcello Mastroianni, L.A., Italia torna a onorare anche Eduardo De Filippo di cui l’altrettanto leggendario attore era un convito fan – racconta Tony Renis, presidente onorario della kermesse – In un mondo che rimuove velocemente ogni riferimento riteniamo fondamentale sostenere sempre più la conoscenza dei nostri immensi autori anche negli Usa. E siamo orgogliosi di farlo con un regista innovativo come Edoardo De Angelis, che per la Rai con Picomedia ha realizzato la trilogia interpretata da Sergio Castellitto, le commedie “Natale in casa Cupiello”, “Sabato, domenica e lunedì” e “Non ti pago”. De Angelis è peraltro reduce da una annata importante anche sul versante internazionale, con le uscite di “Comandante” e della serie Netflix “La Vita Bugiarda degli Adulti” da Elena Ferrante. Nel segno di De Filippo avremo sul palco anche una grandissima artista come Lina Sastri, che al suo maestro ha appena dedicato l’acclamato spettacolo teatrale “Eduardo mio”. E ci fa piacere ricordare che Eduardo è l’autore di “Adelina”, con Sophia Loren, primo episodio di “Ieri, oggi e domani” di Vittorio De Sica, Oscar per il miglior film straniero nel 1965″.

    L.A., Italia Festival, fondato e prodotto da Pascal Vicedomini con l’Istituto Capri nel mondo avrà una conduzione tutta al femminile: chairperson è produttrice Raffaella De Laurentiis, presidentessa la regista Michelle Danner, madrina l’attrice marchigiana Emanuela Postacchini. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo