Controlli a tappeto sugli scuolabus, 11 i mezzi sequestrati

49 Visite

 Servizio mirato dei carabinieri di Giugliano in Campania e di Villaricca sugli scuolabus operanti nell’area a nord di Napoli. Al termine dell’operazione 11 automezzi sono stati posti sotto sequestro perchè abusivi. In dettaglio, a Giugliano in Campania, i carabinieri della sezione radiomobile hanno denunciato due gestori di attività di trasporto scolastico. I due, spiega una nota dell’Arma, “avevano posizionato sul proprio autobus una targa di un altro veicolo che tra l’altro era stato già sequestrato per la mancanza della copertura assicurativa”. Durante le operazioni i carabinieri hanno sanzionato un altro autista di scuolabus. L’uomo, infatti, “aveva modificato i sedili del proprio Fiat Ducato senza alcuna omologazione. Analoga sorte per altri 3 autisti che utilizzavano il proprio furgone Nccc non destinato però al trasporto studenti”.

A Villaricca, invece, i carabinieri della locale stazione, insieme ai militari della sezione radiomobile e agli agenti della polizia locale, hanno controllato 15 autisti e 6 veicoli. Tutti sono stati sanzionati, “si tratta di contestazioni relative al noleggio con conducente non adibito al trasporto studenti, alle modifiche abusive dei mezzi e alla mancanza della licenza comunale”. I minori presenti negli scuolabus abusivi sono stati affidati ai rispettivi genitori.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo