Gli anni ‘50 della Canzone Napoletana interpretati da Fiorenza Calogero

561 Visite

Nel suo nuovo recital “Desiderio“, previsto per il prossimo sabato 17 febbraio alle 21:00 al Trianon Viviani, Fiorenza Calogero traccia uno spaccato musicale della Canzone napoletana negli anni ’50, quando questa si rilancia nel night con precursori come Murolo e Carosone, per poi essere percepita come una sorta di lingua canzonettistica, grazie anche ai primi successi del pugliese Modugno. 

Lo spettacolo, affidato alla direzione Musicale di Carmine Terracciano, vedrà accompagnare l’artista da Enzo Anastasio ai fiati (Sax, flauto e clarinetto), Luigi Castiello al contrabbasso, Gianluca Mercurio alle percussioni e Carmine Terracciano alle chitarre.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo